Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, aveva 173 ricci di mare: pescatore bloccato e sanzionato. Il pescato è stato sequestrato

Agrigento, aveva 173 ricci di mare: pescatore bloccato e sanzionato. Il pescato è stato sequestrato

Fermato nella stazione ferroviaria di Agrigento, a bordo del treno in partenza per Palermo, con centinaia di ricci, trasportati senza autorizzazione. Nei guai è finito un pescatore abusivo, palermitano.

Nel corso del controllo, effettuato in congiunto dalla Capitaneria di porto di Porto Empedocle e dagli agenti della Polizia ferroviaria di Agrigento è stato trovato in possesso di 173 esemplari di ricci di mare, un quantitativo superiore a quello previsto dalla normativa in vigore, che prevede la possibilità di detenere, trasportare, e commercializzare il prodotto pescato, in un numero non superiore a 50 esemplari.

Per l’uomo è scattata una sanzione amministrativa di 1.000 euro, mentre il pescato posto sotto sequestro, è stato rigettato in mare.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su