Lo sbarco fantasma a Torre Salsa, Mareamico denuncia: l’imbarcazione si è arenata provocando inquinamento (video)

Lo scorso 13 agosto all'alba, dentro la riserva naturale di Torre salsa, un gruppo di magrebini sono sbarcati ed hanno fatto perdere le loro tracce. Immediatamente Mareamico ha lanciato l'allarme per la barca abbandonata nel bagnasciuga, chiedendo ed invitando gli Organi Preposti di volerla trainare presso un porto, al fine di ...Continua

Estate Saccense 2018, questa sera “Da Camilleri a Pirandello” Letteratura e musica con Vincenzo Catanzaro e Accursio Cortese

Proseguono gli eventi dell’Estate Saccense 2018. L’appuntamento di oggi è lo spettacolo “Da Camilleri a Pirandello”, tra letteratura, teatro e musica, che vedrà assieme l’attore e regista Vincenzo Catanzaro e il musicista e compositore Accursio Cortese. Lo spettacolo è in programma alle ore 21,00 nell’atrio superiore del Palazzo Municipale. Vincenzo Catanzaro darà ...Continua

Agrigento, libero Consorzio approvato piano alienazioni dei beni

Approvato dal Commissario Straordinario Girolamo Alberto Di Pisa, su proposta del settore Edilizia e Gestione Patrimoniale, il piano delle alienazioni e valorizzazioni dei beni dell’Ente non strumentali all'esercizio delle funzioni istituzionali per il triennio 2018-2020. Il piano adottato prevede la dismissione ed anche l’utilizzo mediante rinnovo del comodato d’uso di dieci ...Continua

Racalmuto, il 29 settembre all’autodromo arrivano le Ferrari. L’iniziativa dei Club “Riga e Roma Centro”. Giri sui bolidi rossi per non vedenti ed ipovedenti

Lo Scuderia Ferrari Club di “Riga” e “Roma Centro”, in collaborazione con Giuseppe Lo Magno e Francesco Pidalà, tifosi non vedenti della Ferrari, organizzano il secondo evento automobilistico per non vedenti ed ipovedenti su vetture Ferrari, il giorno 29 settembre 2018, presso l’Autodromo Valle dei Templi a Racalmuto (AG). I ...Continua

Viabilità, al via gli interventi di manutenzione su diverse strade dell’Agrigentino

In seguito a notizie di stampa riguardanti le precarie condizioni di alcune strade provinciali, e delle esternazioni di alcuni amministratori di comuni della zona montana sul presunto disinteresse del Libero Consorzio, il Settore Infrastrutture Stradali precisa che proprio il grande impegno dell'Ente ha permesso di accedere a cospicui finanziamenti riguardanti ...Continua

Agrigento, dopo la chiusura della galleria arriva l’allarme degli imprenditori: “Ci metterete in ginocchio”

"Ci metterete in ginocchio". Questo è il grido di allarme che Giuseppe Pane imprenditore di Raffadali,in rappresentanza di un cospicuo gruppo di commercianti ed artigiani di concerto con la Confesercenti provinciale, lancia per l’imminente chiusura della galleria "Spinasanta", in territorio di Agrigento, in direzione Raffadali. "Già il nostro territorio – continua ...Continua

Scoperta maxi piantagione a Canicattì, arrestato un imprenditore agricolo

I Carabinieri del Comando provinciale di Agrigento hanno scoperto una maxi piantagione di marijuana a Canicattì. Il blitz è scattato nella tarda serata di ieri, quando una trentina di militari hanno fatto irruzione in un garage dove hanno sorpreso un imprenditore agricolo 44enne del luogo, Giuseppe Marchese Ragona, già noto ...Continua

Rapina in gioielleria a Naro, svolta nelle indagini. In manette quarantenne

Dopo alcune indagini, i Carabinieri della Compagnia di Licata, hanno arrestato un 40enne narese, ma catanese d’adozione, per la rapina ad una gioielleria, messa a segno la scorsa settimana, nel corso principale di Naro. L''uomo ha ammesso le proprie responsabilità. Due uomini, travisati da cappellini e occhiali da sole, avevano fatto irruzione all’interno ...Continua

Agrigento, non è soddisfatto del trattamento e devasta la struttura. Denunciato minore

Ha devastato il centro di accoglienza, e ha minacciato gli operatori. Protagonista un minore extracomunitario, denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Palermo. Deve rispondere dei reati di minacce aggravate e danneggiamento aggravato. Ad evitare il peggio i poliziotti della sezione ...Continua