Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento montana > Per il Gemini calcio secondo fallimento in appena 4 anni

Per il Gemini calcio secondo fallimento in appena 4 anni

Il Gemini Calcio non si è iscritto al campionato di Prima Categoria e scompare per la seconda volta, nel giro di pochi anni, dalle scene calcistiche del calcio siciliano. Volendo fare una breve storia di quanto successo partiamo dalla prima dolorosa rinuncia al campionato di Eccellenza dopo una bella e meritata salvezza ottenuta con alla guida tecnica Riccardo Chico. Nell’estate del 2015 la società biancorossa tra l’indifferenza da parte di tutti rinunciò ad iscriversi al massimo campionato regionale. Spartito il Gruppo Sportivo Gemini una nuova società, presidente Luigi La Tona, ripartì dalla Terza categoria e con due promozioni consecutive conquistò il campionato di Prima categoria. Nella stagione passata il Gemini riuscì dopo un buon inizio a salvare la categoria e in estate si parlava addirittura di chiedere il ripescaggio in Promozione. Nel giro di breve tempo da un possibile derby con il Kamarat si è passato al buio più assoluto e ogni tentativo, se seriamente c’è stato, è naufragato in un’altra dolorosa scomparsa di una società agrigentina che negli anni ha appassionato una tifoseria che merita veramente palcoscenici importanti per calore e attaccamento ai colori biancorossi

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su