Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Sciacca, nessuna crudeltà sullo squalo. Nessun reato, inchiesta chiusa

Sciacca, nessuna crudeltà sullo squalo. Nessun reato, inchiesta chiusa

La Procura della Repubblica di Sciacca, non ha rilevato nulla dal punto di vista penale, sulla vicenda dello squalo catturato, e subito rimesso in libertà, alla “Tonnara”. Dunque nessun provvedimento è stato emesso, e il fascicolo d’inchiesta sull’ipotesi di reato di maltrattamento di animali, è stato immediatamente chiuso.

La cattura dello squalo aveva sollevato tante polemiche, soprattutto per la presenza di un video, che circolava in rete, e che mostrava la verdesca sulla banchina, vittima di presunte crudeltà.

Questo aveva portato anche alle proteste da parte di associazioni ambientaliste, che avevano presentato una denuncia, con la risposta di Circomare che, in un comunicato, aveva dichiarato, che lo squalo della spiaggia della “Tonnara” era stato riportato in mare, vivo, e in buono stato di salute.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su