Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, ai domiciliari escono per fare una passeggiata. Arrestati padre e figlio

Agrigento, ai domiciliari escono per fare una passeggiata. Arrestati padre e figlio

Nonostante fossero ristretti  agli arresti domiciliari, decidono di uscire da casa per fare una passeggiata. Sono stati ‘pizzicati’ e arrestati dai poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento. Le manette ai polsi sono scattate in flagranza di reato, per un quarantenne e un ventenne, rispettivamente padre e figlio, di Agrigento, con l’accusa di evasione.

Padre e figlio, residenti in una zona del centro città, sottoposti alla misura cautelare della detenzione domiciliare concessa dal Tribunale di Agrigento, l’altro giorno,  probabilmente avevano deciso di passare qualche minuto fuori, decidendo di allontanarsi dalla propria abitazione, senza alcuna autorizzazione.

I poliziotti delle Volanti, non li hanno trovati nella loro abitazione, rintracciandoli poco più tardi.  A quel punto li hanno arrestati, e condotti negli uffici della caserma “Anghelone”, per le preliminari formalità di rito.

Subito dopo, su disposizione del magistrato di turno della Procura della Repubblica, sono stati accompagnati ai domiciliari. I due agrigentini, ieri, sono comparsi davanti al Tribunale di Agrigento. Entrambi gli arresti sono stati convalidati, e subito dopo, il giudice ha concesso loro nuovamente gli arresti domiciliari.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su