Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Crollo costone Zingarello, nessuna persona coinvolta

Crollo costone Zingarello, nessuna persona coinvolta

Nessuna persona sotto le macerie nella zona del crollo del costone, sulla spiaggia di Zingarello, accaduto nel pomeriggio di domenica, mentre l’arenile era affollato di bagnanti.

A far preoccupare è stata la presenza in prossimità del cedimento, di un ragazzo, che in prospettiva, è stato visto sparire nella “nuvola” di polvere. Circostanza quest’ultima, che ha fatto subito scattare l’allarme, con l’intervento massiccio, e tempestivo, dei soccorritori.

Giunti sul posto i Vigili del fuoco, i poliziotti della sezione Volanti, i militari della Guardia costiera, e i sanitari del 118, arrivati con un’ambulanza, e un elicottero. Uno dei primi ad ispezionare l’area del crollo, dopo il sopralluogo dei Vigili del fuoco, è stato il pastore belga “Margot” del Nucleo cinofili dei Vigili del fuoco di Caltanissetta. Il cane non ha fiutato presenze umane tra i blocchi di argilla e terra.

Poi gli scavi sono proseguiti con un escavatore del gruppo movimento terra dei Vigili del fuoco di Enna. Fortunatamente l’allarme di alcuni bagnanti non è stato reale, quell’uomo notato a ridosso della frana, è riuscito a mettersi in salvo.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su