Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, incendio sterpaglia si propaga nel deposito di ditta sequestrata

Agrigento, incendio sterpaglia si propaga nel deposito di ditta sequestrata

Un rogo, quasi sicuramente partito da un terreno di canneto e sterpaglia, ha raggiunto il piazzale di un deposito di una ditta, di movimento terra, un tempo di proprietà di uno noto imprenditore agrigentino, ma da alcuni anni sotto sequestro. Il tempestivo e provvidenziale intervento dei Vigili del fuoco ha evitato alle fiamme di bruciare alcuni camion, trattori e pale meccaniche (nella foto).

Pompieri e agenti della polizia di Stato, avrebbero escluso l’ipotesi di un atto incendiario, diretto all’impresa. Tutto quanto è accaduto, in via Olimpo, tra il Villaggio Peruzzo e San Leone. Secondo la ricostruzione dei fatti, l’incendio ha avuto origine da un terreno,  completamente avvolto dall’erba secca e canneto.

In poco tempo sono accorse due squadre dei Vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento, e i poliziotti della sezione Volanti della Questura agrigentina, diretti dal commissario capo Francesco Sammartino. Quando sono giunti i soccorritori il fuoco aveva già invaso il piazzale della ditta.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su