Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, brucia ovile di pastore 50enne. Ipotesi dolo

Agrigento, brucia ovile di pastore 50enne. Ipotesi dolo

Un incendio, di quasi certa natura dolosa, ha bruciato un ovile di proprietà di un cinquantenne, bracciante agricolo, di Agrigento. E’ accaduto, ieri notte, in contrada “San Giusippuzzu”, precisamente in via Venezuela, alla periferia di Agrigento. Quasi sicuramente qualcuno è penetrato nella struttura, ed ha appiccato il fuoco alla struttura, nella parte adibita a fienile e ricovero di attrezzi.

Le fiamme in poco tempo hanno avvolto l’ovile. Per fortuna all’interno non c’erano animali. Sono stati alcuni residenti della zona, a lanciare l’allarme al centralino dei Vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento. Per spegnere l’incendio i pompieri, intervenuti sul posto con due autobotti, hanno dovuto lavorare per oltre due ore. Sul posto giunti i Carabinieri della Compagnia di Agrigento, i quali hanno immediatamente avviato le indagini.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su