Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Incidente alla Crocca, Firetto: “Mi unisco alle preghiere per Sofia”

Incidente alla Crocca, Firetto: “Mi unisco alle preghiere per Sofia”

La comunità agrigentina sta vivendo momenti di grande apprensione per le sorti di Sofia, studentessa, che dalla notte del 10 agosto scorso si trova ricoverata in coma presso il centro di Rianimazione di Caltanissetta, dopo essere stata investita da un’auto, in contrada “Crocca”, che si sarebbe data alla fuga.

Le sue condizioni sono molto gravi e in tanti, tra parenti amici o semplici conoscenti, si stringono intorno alla ragazza, esprimendo la loro vicinanza alla famiglia.

“Mi unisco alle preghiere per Sofia, – fa sapere il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto –  affinchè possa al più presto riprendere la vita di sempre, e lancio un appello affinché, chi consapevole di quanto accaduto, possa subito presentarsi alle autorità per chiarire la propria posizione. Forza Sofia, in questo momento siamo tutti con te!”.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su