Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Licata, bottiglietta incendiaria contro stabilimento balneare

Licata, bottiglietta incendiaria contro stabilimento balneare

Ignoti avrebbe scagliato una bottiglietta incendiaria, contro la parete esterna di uno stabilimento balneare di “Mollarella”. E’ successo l’altra sera verso le 22,30. Il locale a quell’ora era chiuso. Per fortuna i titolari stavano consumando una cena in un vicino ristorante. Alla vista in lontananza della fiammata proveniente dalla zona del locale, immediatamente, si sono precipitati in spiaggia e, con un estintore e altri mezzi di fortuna, sono riusciti in tempo a spegnere il rogo, prima ancora, che potesse avvolgere l’intera struttura. I danni sono stati limitati a quella parte di locale.

Scattato l’allarme, sul posto sono accorsi i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Licata, che hanno avviato le indagini per cercare di ricostruire la dinamica dell’accaduto, e capire chi possa avercela con i gestori del locale. Le indagini continuano a 360 gradi. Dell’episodio è stata informata la Procura di Agrigento. E’ stato aperto un fascicolo d’indagine per fare luce sull’intera vicenda. I militari stanno cercando di appurare se l’episodio  in  qualche modo possa essere collegato con la rapina, con sparatoria, compiuta domenica mattina.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su