Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Inchiesta Girgenti Acque, sono 81 le persone indagate

Inchiesta Girgenti Acque, sono 81 le persone indagate

Al termine di accertamenti, i militari della Guardia di finanza del Comando provinciale di Agrigento, su delega del procuratore capo Luigi Patronaggio, e del procuratore aggiunto Salvatore Vella, titolare del fascicolo, unitamente ai pubblici ministeri Alessandra Russo e Paola Vetro, hanno acquisito nuova documentazione dagli uffici della Girgenti Acque. Portati via tutti i bilanci dell’azienda, anche quelli chiusi recentemente.

Sale il numero degli indagati. Nel registro, al momento, ci sono 81 nominativi. Tra gli indagati, figurano l’ex prefetto di Agrigento, il padre di un ex ministro, tantissimi politici, tra i quali due ex governatori e decine di esponenti nazionali, regionali, provinciali.

E poi ancora sindaci in carica e non, consiglieri comunali, ma anche ex magistrati e pezzi delle istituzioni, i vertici del gestore idrico, manager, imprenditori, ma anche cinque carabinieri, burocrati, avvocati, commercialisti, giornalisti.

Le ipotesi di reato sono di diverso profilo: corruzione, truffa, ricettazione, inquinamento ambientale, voto di scambio, false comunicazioni in ambito societario, danneggiamento e inadempimento nei contratti, frode nelle pubbliche forniture.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su