Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Palma di Montechairo, infastidisce i passanti. Poi si scopre che era ricercato

Palma di Montechairo, infastidisce i passanti. Poi si scopre che era ricercato

Ubriaco infastidisce un po’ tutti. All’arrivo dei poliziotti non esibisce i documenti, e una volta portato in Commissariato, la scoperta che era ricercato. Un poco più che trentenne di nazionalità rumena, Pietro Poienaru, senza fissa dimora, è stato arrestato dopo la sua scorribanda nell’abitato di Palma di Montechiaro. E’ successo l’altra sera.

Il rumeno dopo aver alzato di parecchio il gomito, avrebbe cominciato ad infastidire gli avventori di un bar della zona. Sono intervenuti gli agenti della sezione Volanti del Commissariato di Palma di Montechiaro. A quel punto i poliziotti hanno deciso di proseguire il controllo negli uffici di polizia.

E stato fatto salire sulla pattuglia, e trasferito in Commissariato. Inserito il nome nei terminali della polizia, la scoperta che l’uomo era ricercato, poiché deve espiare una pena di 5 mesi e 10 giorni di reclusione per un furto in concorso. E’ stato dichiarato in stato di arresto e rinchiuso nel carcere di contrada “Petrusa”.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su