Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Condanna di Girgenti acque in sede civile – la sentenza sarà impugnata

Condanna di Girgenti acque in sede civile – la sentenza sarà impugnata

Girgenti Acque S.p.A. interviene in riferimento alla notizia riportata dagli Organi d’Informazione circa la condanna da parte del Giudice di Pace di Agrigento della Società al risarcimento del danno nei confronti di un Utente che ha subito un procedimento penale per furto di acqua.

Girgenti Acque S.p.A., nell’interesse dell’intera collettività servita, ha il dovere istituzionale di contrastare l’abusivismo e di denunciare furti di acqua in ossequio ai principi di trasparenza e di non discriminazione fra gli Utenti con la diligenza del buon padre di famiglia.

Il controllo sulle reti e l’individuazione dei punti di prelievo abusivi vengono eseguiti con la professionalità e l’attenzione che queste attività impongono.

Le rigide procedure adottate dalla Girgenti Acque non consentono atteggiamenti superficiali o poco attenti nei confronti degli Utenti, nella consapevolezza della necessità di denunciare gli abusi tutte le volte che se ne ravvedono le ragioni.

Pertanto, la Girgenti Acque, certa di aver agito con l’attenzione, la professionalità e la correttezza dovute, sosterrà le proprie ragioni in sede di appello.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su