Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Cani malnutriti e in precarie condizioni, sequestrato canile. Denunciato un riberese

Cani malnutriti e in precarie condizioni, sequestrato canile. Denunciato un riberese

Diversi cani malnutriti e in precarie condizioni igienico-sanitarie. Questo avrebbero scoperto i Carabinieri della Tenenza di Ribera che, hanno sequestrato un canile privato, in contrada “Scirinda”, alla periferia dell’abitato riberese.

Denunciato per l’ipotesi di reato di maltrattamenti di animali il proprietario. I Carabinieri hanno effettuato l’ispezione dopo aver ricevuto una segnalazione da un cittadino. I dodici cani, presenti nella struttura, sono stati prelevati e portati in un altro canile.

Sul posto anche la Polizia Municipale di Ribera che, ha acquisito vari documenti. Le indagini vanno avanti per accertare se i cani erano dei randagi o affidati da qualcuno.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su