SEAP Pallavolo Aragona, completato il reparto schiacciatrici con l’ingaggio di Ilenia Cammisa

La società Seap Pallavolo Aragona del presidente Nino Di Giacomo, neo promossa in serie B2, comunica di aver perfezionato l’ingaggio della schiacciatrice pugliese Ilenia Cammisa, 180 cm, classe 1995, originaria di Altamura, proveniente dalla Lp Pharm Napoli di B2. Cammisa, nonostante la giovane età, è considerata una delle più forti schiacciatrici ...Continua

Pallavolo, Amichevole Italia – Russia. Le nazionali Pre Juniores femminili in campo a Canicattì e San Cataldo

Il Comitato Regionale FIPAV, in collaborazione con il comitato locale Akranis, ha organizzato due giorni di grande spettacolo pallavolistico. Un evento eccezionale dedicato a tutti e capace di appassionare anche chi non è un fedele tifoso di questo sport. Il 22 luglio a Canicattì e il 23 luglio a San Cataldo, infatti, ...Continua

Agrigento, bruciano i boschi. Inferno di fuoco sulla Ss 640

Un incendio ha bruciato più aree boschive, e diversi ettari di terreno, a ridosso della strada statale 640, in territorio di Agrigento. L'Anas ha disposto la chiusura dell'arteria, nel tratto compreso tra il bivio della "Mosella" e la rotonda degli Scrittori. Impegnate nell'opera di spegnimento due squadre dei Vigili del fuoco, ...Continua

Canicattì, lutto in casa del “CorriereAgrigentino”. Si è spento il nonno del nostro editore

E' venuto a mancare nella notte il signor Francesco La Marca, nonno del nostro editore Gioacchino Parla. I funerali si svolgeranno domani pomeriggio alle 16.30 nella chiesa di San Diego a Canicattì. Il direttore e la redazione giornalistica sono vicini in questo momento all'amico Gioacchino ed alla sua famiglia, duramente ...Continua

Grotte, i 5 stelle chiedono la riduzione delle slot machine nei locali del paese. Inviata mozione al Presidente del consiglio comunale

Premesso - che la diffusione della Ludopatia esercitata mediante l’uso di dispositivi elettronici per il gioco (video poker, slot machine ecc.) è ormai universalmente riconosciuta quale conclamata piaga sociale;  che la comunità grottese non risulta esente dalla diffusione di tale pratica; che l’ubicazione di dispositivi elettronici per il gioco trova la ...Continua

Campobello, tolti i cassonetti: intensificati i controlli della polizia municipale contro gli “sporcaccioni”

Da ieri mattina sono stati tutti rimossi  i cassonetti per la spazzatura sparsi per Campobello di Licata. Lo rende noto il sindaco Giovanni Picone, il quale invita i cittadini ad “adeguarsi scrupolosamente alla nuova tipologia di raccolta dei rifiuti differenziandoli correttamente”. Saranno ancora utilizzabili, invece, i contenitori per gli indumenti ...Continua