Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, dopo sei mesi dal tentato furto, identificato e denunciato dalla polizia uno degli autori

Canicattì, dopo sei mesi dal tentato furto, identificato e denunciato dalla polizia uno degli autori

A sei mesi di distanza è stato identificato dalla polizia di stato un pregiudicato di Catania P.B 45 anni che ha tentato, insieme ad altri complici, un furto all’interno di una abitazione di Canicattì. Lo scorso gennaio tre malviventi riuscivano ad entrare all’interno di una abitazione. I tre avevano approfittato, di fatto, della momentanea assenza dei padroni di casa e senza essere visti, scardinarono una finestra del piano terra entrando dentro. Con molta probabilità perché disturbati fuggirono via facendo perdere le tracce.   I poliziotti del commissariato di Canicattì avviarono le indagini che ieri ha, portato all’identificazione e alla denuncia del 45enne. Un catanese oggi ai domiciliari  ma  all’epoca del tentato furto era libero.  Le indagini dei poliziotti del commissariato di Canicattì coordinato dal vice questore  Cesare Castelli, non sono però  finite. Adesso le indagini si sono concentrate sull’identificazione degli altri due complici.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su