Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Estorsioni ai parcheggiatori abusivi, si è costituito Vincenzo Cacciatore

Estorsioni ai parcheggiatori abusivi, si è costituito Vincenzo Cacciatore

Una decina di giorni fa era stato condannato dalla Cassazione a 6 anni e 8 mesi di reclusione, nell’ambito del processo “Parcometro”, su un giro di estorsioni ai danni dei parcheggiatori abusivi.

Adesso, dopo la condanna definitiva, Vincenzo Cacciatore, 54enne di Agrigento, residente nel quartiere di Villaseta, non ha aspettato l’ordine di carcerazione, e si è costituito agli agenti della Polizia Penitenziaria del carcere “Di Lorenzo” di contrada “Petrusa”.

Pubblicità Lirenas Gas
Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su