Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Ha abusato della cognata, chiesto processo per favarese

Ha abusato della cognata, chiesto processo per favarese

Obbligata a fare sesso con il cognato mentre il marito si trova al lavoro. E’ questa l’accusa mossa da una ventisettenne casalinga di Favara che, ha denunciato i presunti abusi sessuali, cominciati nell’ottobre del 2015.
La donna esasperata dagli atteggiamenti del fratello del marito, ha trovato la forza di rivolgersi ai carabinieri della Tenenza di Favara, raccontando ogni cosa. La sua denuncia ha fatto scattare l’inchiesta della Procura della Repubblica di Agrigento.

Ora la stessa Procura ha chiesto il rinvio a giudizio per un 23enne di Favara che, avrebbe violentato sessualmente la moglie del fratello.
L’udienza preliminare è in programma il 2 ottobre davanti al Gup del Tribunale di Agrigento Stefano Zammuto. Nello stesso procedimento sono imputati il marito e il suocero della vittima, entrambi di Favara.

Il primo è imputato perchè, dopo avere scoperto che la moglie aveva denunciato il fratello per violenza sessuale, avrebbe tentato di costringerla a ritirare la denuncia. Così come anche il suocero della donna.

Pubblicità Lirenas Gas
Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su