Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, il Confael chiede la stabilizzazione dei lavoratori precari dello Iacp

Agrigento, il Confael chiede la stabilizzazione dei lavoratori precari dello Iacp

Il Sindacato Confael, afferma Manlio Cardella Segretario Provinciale,   d’intesa con la RSU aziendale  Dott. Giuseppe Maraventano e Dott. Giovanni Montalbano, ha inoltrato Al Commissario Straordinario  IACP Agrigento dott. Gioacchino Pontillo una richiesta di incontro proponendo, in un quadro di attività di tutela e rappresentanza sindacale e sociale, l’avvio di un confronto, atteso dai lavoratori dell’ente,  che affronti problematiche di lavoro, contrattuali, normative, di efficentamento dei servizi riguardanti i seguenti argomenti:

 

  • stato di attuazione delle procedure di stabilizzazione del personale precario di C e D, previste dalle vigenti disposizioni di legge sia Nazionali che Regionali, già avviate in tante Amministrazione della nostra Isola per la cui concretizzazione vi sono già precise indicazioni da parte degli organi assessoriali della Regione Siciliana.
  • Superamento del precariato, quale passo imprescindibile rivolto oltre che a normalizzare la situazione dei lavoratori che da decenni oramai vivono una condizione di insicurezza
  • Programmi di miglioramento,  razionalizzazione e qualificazione dell’azione amministrativa.
  • Attuazione di  tutti gli istituti contrattuali oggetto della  contrattazione decentrata 2018 con particolare riguardo, tra gli altri,  alla mancata individuazione dei soggetti  che dovranno esercitare la cosiddetta responsabilità  ex art. 17 nonché dei dipendenti che dovranno partecipare ai progetti obiettivi.

 

Inoltre,  conclude Cardella, più in generale,nell’interesse di cittadini ed utenti, la Confael intende  acquisire informazioni e dati riguardanti il rapporto tra IACP,  Regione, Comuni e territorio, in materia di  edilizia abitativa e popolare,  le cui refluenze sono riferite sia  allo stato dei programmi costruttivi e abitativi,   in relazione al sempre crescente fabbisogno  di alloggi, che alla  diffusa domanda di lavoro, a seguito della grave contrazione economica ed occupazionale che da anni  vive il settore  dell’edilizia.

 

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su