Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, perde il controllo e barrica compagni in una stanza: denunciato minore ospite di una comunità per migranti

Canicattì, perde il controllo e barrica compagni in una stanza: denunciato minore ospite di una comunità per migranti

commissariato canicattì

E’ andato in escandescenze rompendo porte, suppellettili e altri arredi e finendo con il chiudere alcuni compagni in una stanza. Protagonista della vicenda un 17enne del Gambia, ospite di una comunità per migranti minori di Canicattì.

A riportare la calma nel centro sono stati gli agenti del locale commissariato di pubblica sicurezza della città, diretti dal vice questore Cesare Castelli, che sono riusciti a bloccare il ragazzo e fare uscire gli altri ospiti dalla stanza in cui erano stati barricati.  Sconosciute le cause che hanno fatto perdere le staffe al gambiano, il quale pare abbia avuto problemi nella struttura anche in altre occasioni.

Il minorenne è stato denunciato per minacce e danneggiamenti e portato in un’altra comunità per migranti minori.

Pubblicità Lirenas Gas
Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su