Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Atti persecutori e percosse all’ex moglie, emesso divieto di avvicinamento per palmese

Atti persecutori e percosse all’ex moglie, emesso divieto di avvicinamento per palmese

Non potrà più avvicinarsi all’ex moglie e ai luoghi frequentati dalla stessa. Gli agenti del Commissariato di Palma di Montechiaro, hanno eseguito un provvedimento del giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento, a carico di un quarantenne, palmese, indiziato di atti persecutori (stalking).

L’uomo è stato anche denunciato per maltrattamenti, lesioni e percosse. In seguito alla denuncia presentata dalla donna, l’altro giorno, è stato emesso il provvedimento cautelare che, impone all’uomo il divieto di avvicinamento della persona offesa. Deve stare lontano dalla stessa di 300 metri.  Divieto anche di comunicazioni telefoniche e telematiche.

Il palmese, a quanto pare, avrebbe tentato di recente una riconciliazione che, ha trovato il netto rifiuto della donna, una palmese, più giovane di qualche anno in meno. Una vera e propria condotta ossessiva e persecutoria, che va avanti da tempo. Per un episodio, in particolare, il quarantenne rischia la condanna. Avrebbe picchiato la donna.

 

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su