Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Appicca incendio di sterpaglie, arrestato 43enne agrigentino

Appicca incendio di sterpaglie, arrestato 43enne agrigentino

E’ stato arrestato dai carabinieri perché avrebbe appiccato un incendio di sterpaglie, in via Cavaleri Magazzeni, tra Cannatello e San Leone. Si tratta di un quarantatreenne, Alfonso Rizzuto, di Agrigento, ritenuto responsabile dell’ipotesi di reato di incendio doloso.

L’uomo è stato notato vicino ad un rogo di sterpaglie, ed è stato subito fermato e arrestato dai militari dell’Arma della Stazione del Villaggio Mosè.
Su disposizione del sostituto procuratore Antonella Pandolfi, titolare del fascicolo d’inchiesta, il quarantatreenne è stato posto ai domiciliari.

L’indagato ha nominato quale suo difensore di fiducia l’avvocato Daniele Re e, nelle prossime ore, comparirà davanti al giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento, Rosanna Croce.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su