Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento montana > Si ferma il “Fanaco”, 5 comuni senz’acqua. C’è pure Canicattì

Si ferma il “Fanaco”, 5 comuni senz’acqua. C’è pure Canicattì

Si preannunciano non pochi disagi a Canicattì e in altri 5 comuni dell’Agrigentino a causa della mancanza d’acqua. Girgenti Acque fa sapere che “Siciliacque Società di Sovrambito, ha interrotto l’esercizio dell’impianto di potabilizzazione che alimenta l’acquedotto “Fanaco”.

Sospesa, quindi, la fornitura idrica a: Canicattì, San Giovanni Gemini, Casteltermini, Ravanusa e Campobello di Licata.

“Le turnazioni idriche in programma nella giornata odierna nei Comuni interessati, potranno subire limitazioni o slittamenti” spiega il gestore.

A Campobello di Licata sarà possibile effettuare la distribuzione idrica prevista in quanto il Comune è servito anche dall’acquedotto “Tre Sorgenti”.

Girgenti Acque assicura che “la distribuzione idrica nei Comuni interessati, tornerà regolare non appena Siciliacque avrà ripristinato l’ordinaria fornitura idrica, normalizzandosi nel rispetto dei necessari tempi tecnici”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su