Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Operato il palmese ferito in un agguato

Operato il palmese ferito in un agguato

E’ stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico, Leandro Onolfo, 25enne di Licata, ma di fatto di Palma di Montechiaro, vittima di un agguato, l’altra sera, in via Salvatore Quasimodo, nel centro storico della città del Gattopardo.

Il giovane, è stato operato dai medici dell’ospedale “San Giacomo d’Altopasso” di Licata, poi è stato trasferito nel reparto di Terapia Intensiva dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento. La prognosi è riservata.

Otto i colpi di una pistola, calibro 45, esplosi all’indirizzo di Onolfo, raggiunto all’addome, e in altre parti del corpo. Per il momento dell’agguato non si conoscono molti dettagli. Tutto si è consumato, mentre il giovane si trovava a bordo di un’autovettura. I sicari, forse più di uno, lo volevano ammazzare.

Sull’episodio la Procura della Repubblica di Agrigento, ha aperto un’inchiesta, al momento a carico di ignoti. Ad indagare i poliziotti del Commissariato di Palma, e gli investigatori della Squadra Mobile di Agrigento. Durante il sopralluogo sul luogo dell’agguato, rinvenuti e sequestrati 8 bossoli di una calibro 45.

Pubblicità Lirenas Gas
Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su