Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, strumenti finanziari: Tedesco interroga Di Ventura e Messina

Canicattì, strumenti finanziari: Tedesco interroga Di Ventura e Messina

Il presidente del consiglio comunale di Canicattì, Alberto Tedesco, chiede al sindaco Ettore Di Ventura notizie sulla predisposizione del bilancio di previsione anno 2018 e del rendiconto anno 2017. Lo fa con una nota inviata anche all’assessore ai Servizi Finanziari, Angelo Messina, e alla posizione organizzativa competente.

Tedesco, facendo riferimento alla nota redatta il 6 giugno scorso dal Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti, Salvatore Licciardi, vuole conoscere “con urgenza lo stato del procedimento relativo alla redazione del D.U.P., documento che rappresenta la programmazione economico finanziaria del triennio prevista dall’art. 170 del D. Lgs. 267 del 2000, da realizzarsi entro il 31 luglio 2018, il mancato invio all’Organo di Revisione, che lo ha richiesto, dell’elenco completo dei debiti fuori bilancio alla data più recente”.

Ed ancora “lo stato del procedimento relativo alla redazione del Piano Triennale di razionalizzazione e riqualificazione del personale, strumento necessario al fine di recuperare professionalità e realizzare un risparmio per l’Ente; il mancato recepimento del Contratto Nazionale dei dipendenti del 21/02/2018; lo stato del procedimento relativo alla redazione del Piano degli obiettivi assegnati al Personale Dirigenziale e dei relativi indicatori; la mancata trasmissione all’Organo di Revisione da parte del Tesoriere, Banca Unicredit, dei documenti contabili richiesti, necessari alla verifica di cassa al 31/03/2018; lo stato del procedimento relativo alla ricognizione delle società Partecipate, con l’acquisizione dei bilanci al 31 dicembre 2017 al fine di effettuare una disamina completa delle consistenze patrimoniali e finanziarie, incluso il risultato economico e l’adeguamento dell’Ente alla normativa sulla privacy da adottare a decorrere dal 25 maggio  (Regolamento UE 679/2016)”.

Il capo dell’assemblea cittadina, infine, attende notizie “sui rilievi mossi dall’Organo di Revisione, di intraprendere ogni azione utile affinché gli strumenti finanziari declinati nella superiore narrativa vengano predisposti con la massima urgenza, e le relative proposte di deliberazione pervengano a codesto ufficio per essere discusse ed esitate dall’Organo consiliare”.

Pubblicità Lirenas Gas
Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su