Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Licata > I risultati delle amministrative a Ravanusa e Licata, apprezzamento di Michele Termini

I risultati delle amministrative a Ravanusa e Licata, apprezzamento di Michele Termini

Il commissario di Forza Italia per le elezioni Amministrative a Licata e Ravanusa, Michele Termini, esprime apprezzamento e congratulazioni a seguito dei vittoriosi esiti elettorali nei due Comuni agrigentini interessati dal voto del 10 giugno.

Michele Termini afferma: “L’ottimo coordinamento locale e nel territorio, ed un efficace lavoro di squadra coordinato dal nostro vice coordinatore regionale del partito di Forza Italia, l’onorevole Riccardo Gallo, e con il nostro amico consigliere eletto a Licata, Pino Ripellino, con oltre 600 voti, ha coronato il successo politico ed elettorale. La straordinaria vittoria al primo turno a Licata dell’amico Giuseppe “Pino” Galanti, e la riconferma a Ravanusa del sindaco Carmelo D’Angelo, insieme ai relativi successi delle liste dei candidati al consiglio comunale, rappresentano uno sprone importante a proseguire lungo lo stesso tracciato di diretto contatto con la base delle nostre comunità, a tutela delle loro istanze nell’ambito di una sana e proficua amministrazione dei Comuni”.

Anche il vice coordinatore regionale di Forza Italia in Sicilia, Riccardo Gallo, e il coordinatore provinciale di Agrigento, Vincenzo Giambrone, esprimono “vivo apprezzamento a seguito del risultato elettorale di Forza Italia in Sicilia, e, in genere, della coalizione di centrodestra, in occasione delle elezioni Amministrative del 10 giugno”.
“Il centrodestra – aggiungono gli onorevoli Gallo e Giambrone – vince e si radica ancora di più nel territorio e nelle amministrazioni comunali. A Catania al primo turno è stato eletto il nostro candidato sindaco Salvo Pogliese, che ha doppiato il sindaco uscente del centrosinistra Enzo Bianco. A Messina il candidato del centrodestra Placido Bramanti è al ballottaggio. E così anche a Siracusa con il candidato sindaco del centrodestra Ezechia Reale, e a Ragusa con il candidato di centrodestra, Giuseppe Cassì. E poi altrettanto gratificante è il risultato elettorale in parecchi Comuni agrigentini al voto, tra cui spicca la vittoria al primo turno, con ampio margine, del nostro candidato Pino Galanti. Intendiamo pertanto perseguire lungo il tracciato vincente dell’unità e della compattezza del centrodestra, uno schieramento ormai di governo, sia a Roma che a Palermo, ritenuto affidabile dal voto libero e democratico degli italiani e dei siciliani. A noi incombe il dovere di non deluderli, e non li deluderemo”.

Pubblicità Lirenas Gas
Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su