Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Campobello di Licata > Emergenza rifiuti a Campobello di Licata, sindaco scrive a dipartimento regionale. Scuole restano chiuse

Emergenza rifiuti a Campobello di Licata, sindaco scrive a dipartimento regionale. Scuole restano chiuse

Il sindaco di Campobello di Licata, Giovanni Picone, ha scritto al dipartimento regionale Acqua e Rifiuti e, per conoscenza, al prefetto di Agrigento, Dario Caputo, per segnalare l’emergenza igienico-sanitaria che si sta registrando nel suo comune a causa della chiusura della discarica di Siculiana.

“Il comune produce circa 12 tonnellate di rifiuti giornalieri e si stima che già ad oggi nel centro abitato ne siano sparsi per terra più di 60 tonnellate” – sottolinea il capo della giunta campobellese che chiede a Palermo di “voler autorizzare il conferimento dei rifiuti in una discarica, come già sono stati autorizzati i comuni di Licata e Palma di Montechiaro”.

Intanto, le scuole rimarranno chiuse anche domani.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su