Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, villetta sotto via Pirandello nel totale degrado. Nostro reportage

Canicattì, villetta sotto via Pirandello nel totale degrado. Nostro reportage

La villetta di piazza Berlinguer, a Canicattì, versa in uno stato di degrado ed abbandono.  Le foto bastano per descrivere le condizioni in cui si trova l’area sotto via Pirandello frequentata soprattutto da giovanissimi.

Uno scenario che fa indignare gli onesti cittadini che rispettano le regole e pagano le tasse, prime fra tutti la Tari, in arrivo proprio in questi giorni nelle case dei canicattinesi.

Pulizia inesistente, mentre gli habitué della villetta abbandonano la spazzatura dove pare loro, inquinano e deturpano l’ambiente. Negli spazi verdi si trova di tutto, così come sotto alle panchine: contenitori di plastica, bottiglie di vetro, per lo più di alcolici e molte delle quali in frantumi, cartacce, cartonpizze fra tutti, lattine, sacchetti e rifiuti di ogni genere. Contenitori stracolmi e rotti. Le aiuole testimoniano di non essere sistemate e sfoltite almeno da un anno, così come manca la manutenzione nell’intera area. Gradini spaccati e pericolanti. Tombini otturati. C’è perfino una cassetta per l’energia elettrica aperta che rappresenta un serio pericolo per chi vi si avvicina. Un bellissimo scenario.

Violate le minime regole di civiltà, mentre chi dovrebbe interessarsi di ripulire e ispezionare la zona, oltre a curare le aiuole non lo fa. La villetta è stata dimenticata. I controlli sono inesistenti.

Che fine hanno fatto i buoni propositi elettorali dell’amministrazione Di Ventura?

Galleria

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su