Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Sciacca > ROCCO FORTE SICILIAN OPEN: PAVAN (5°) E LAPORTA (7°) AD ALTO RITMO Il francese Mike Lorenzo-Vera nuovo leader. In evidenza E. Molinari e Migliozzi

ROCCO FORTE SICILIAN OPEN: PAVAN (5°) E LAPORTA (7°) AD ALTO RITMO Il francese Mike Lorenzo-Vera nuovo leader. In evidenza E. Molinari e Migliozzi

Andrea Pavan, quinto con 204 (72 66 66, -9) colpi, e Francesco Laporta, settimo con 205 (69 69 67, -8), hanno mantenuto un elevato standard anche nel terzo giro del Rocco Forte Sicilian Open, che termina al Verdura Resort (par 71) di Sciacca. È la prima delle due tappe italiane dell’European Tour, in attesa del 75° Open d’Italia (Gardagolf Country Club 31 maggio-3 giugno), punta di diamante del Progetto Ryder Cup 2022.

È al vertice con 198 (71 64 63, -15) il francese Mike Lorenzo-Vera, che inizierà l’ultimo turno con due colpi di margine sullo svedese Joakim Lagergren e sul francese Julien Guerrier (200, -13) e tre sul danese Lucas Bjerregaard (201, -12), leader con Guerrier a metà gara. Pavan ha la compagnia dell’inglese Andy Sullivan e Laporta è affiancato dal suo connazionale Ryan Evans. Al 28° posto con 210 (-3) l’inglese Eddie Pepperell.

Degli altri otto italiani che hanno superato il taglio sui 23 al via, si sono portati in alta classifica Edoardo Molinari, 12° con 208 (-5), e Guido Migliozzi, 20° con 209 (-4) e autore con 66 (-5) del miglior score azzurro insieme a Pavan. Ha guadagnato 19 posizioni Lorenzo Gagli, 36° con 211 (-2) alla pari con Edoardo Raffaele Lipparelli, rimasto praticamente stabile, ed è risalito di diciassette Matteo Manassero, 48° con 213 (par). Passi indietro di Nino Bertasio, 72° con 216 (+3), di Giovanni Manzoni, 75° con 217 (+4), che ha il merito di essere l’unico dilettante rimasto in gara, e Federico Maccario, 76° con 218 (+5).

 

I protagonisti – Mike Lorenzo-Vera, 33enne di Biarritz con un solo titolo nel Challenge Tour ottenuto nel 2007 al San Domenico Golf (Apulia Grand Final), ha girato in 63 (-8) con otto birdie senza bogey, due colpi in più rispetto al record del campo di 61 (-10) stabilito lo scorso anno, nel primo turno, dal nordirlandese Michael Hoey e dallo svedese Sebastian Soderberg, assenti nell’occasione.

Andrea Pavan ha infilato cinque birdie di fila in partenza, poi ha mantenuto il “meno 5” con un birdie e un bogey nel rientro. “Ho avuto un avvio da sogno – ha detto –  poi ho rallentato il ritmo. Ho il rammarico di aver perso terreno nelle seconde nove buche, ma sono comunque soddisfatto per l’ottimo giro. Se anche domani il vento non soffierà forte e manterrò questa qualità di gioco, potrò puntare in alto”.

Francesco Laporta, dopo un bogey alla terza buca ha avuto una decisa reazione e ha firmato il 67 (-5) con cinque birdie nell’arco di sei buche tra la settima e la dodicesima.

 

Il montepremi – Concluderanno la gara 76 concorrenti compreso l’amateur Manzoni. I professionisti si contenderanno il montepremi di un milione di euro dei quali 166.660 euro andranno al vincitore.

 

“Buca in uno” di Widegren – E’ quasi in coda alla graduatoria lo svedese Pontus Widegren, 67° con 215 (+2) colpi, ma ha avuto il suo momento di gloria alla buca 15 (par 3, metri 163) dove ha realizzato una “hole in one” mandando la palla direttamente a bersaglio dal tee con un ferro 6. In totale 71 (par) colpi con l’ace, due birdie, due bogey e un doppio bogey. Widegren, per la prodezza, è stato premiato da Sir Rocco Forte, Founder e Chairman Rocco Forte Hotels.

 

Il percorso – Il Verdura Resort, struttura Rocco Forte Hotels nominata European Tour Destination, dispone di due campi da campionato di 18 buche e di uno di 9 buche, disegnati dal famoso architetto californiano Kyle Phillips in piena armonia con la natura. Molto suggestive e impegnative le buche che scorrono lungo il mare, dove il vento può fare la differenza. Si sta giocando su un tracciato misto (metri 6.600, par 71), tratto dai percorsi East e West. Il resort si estende su due chilometri di costa, offrendo da ogni buca vedute fantastiche del Mar Mediterraneo.

 

Diretta tv su Sky: Il Rocco Forte Sicilian Open viene teletrasmesso in diretta da Sky. Quarta giornata: domenica 13 maggio dalle ore 12,30 alle ore 17,30 (Sky Sport 2 HD).

 

Pubblicità Lirenas Gas
Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su