Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, revisione del Prg. Corbo replica a Tedesco

Canicattì, revisione del Prg. Corbo replica a Tedesco

L’assessora allo Sviluppo Territoriale di Canicattì, Rosa Maria Corbo, ha risposto al presidente del consiglio comunale, Alberto Tedesco, che chiedeva di essere informato sullo stato di revisione del Piano Regolatore Generale, dopo l’approvazione, lo scorso 27 settembre, della delibera da parte dell’assemblea cittadina.

Corbo sottolinea che “lo scenario che collega tra loro gli obiettivi di rigenerazione fisica con le strategie per la trasformazione dell’economia urbana e la risposta alle nuove istanze di qualità della vita, dovranno delineare due fronti: un ruolo del Progetto Urbanistico, come processo aperto e flessibile; un ruolo del Progetto Sociale, atto ad attenzionare lo spazio urbano aperto per supportare una migliore qualità della vita e delle relazioni urbane. In sinergia con quando delineato nelle direttive approvate dal Consiglio Comunale”.

“Per questa ragione – aggiunge – sono stati già intrapresi contatti con l’Arch. Antonello Messina, Commissario incaricato dall’Assessorato Regionale al Territorio Ambiente, con il quale, oltre ai contatti telefonici, abbiamo concordato un incontro che si terrà dopo il 16 maggio”.

Infine, l’amministratrice assicura che ha con il Dirigente preposto ha intrapreso “una serie di verifiche su parti del Regolamento e Norme di attuazione, che necessitano di aggiustamenti e variazione, alla luce della L.R. 16/2016” e che sarà dato “l’incarico di consulenza ad un tecnico che avrà il compito di rielaborare ed attualizzare lo strumento urbanistico, ma ciò in subordine all’approvazione del bilancio di previsione 2018, nel quale saranno inserite le somme necessarie al pagamento della consulenza”.

Pubblicità Lirenas Gas
Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su