Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, discarica a cielo aperto dietro al convento di Padre Gioacchino

Canicattì, discarica a cielo aperto dietro al convento di Padre Gioacchino

Sono bastati soltanto tre giorni affinché a quei rami e quel lavandino si aggiungessero altri rifiuti. L’area alle spalle del santuario della Madonna della Rocca, dove sono custodite le reliquie del venerabile Gioacchino La Lomia, sta diventando una vera e propria discarica a cielo aperto.

Stamattina accanto ai cassonetti della spazzatura si trovava di tutto: sacchi, cassette di legno, bottiglie di vetro, scatoloni, e non solo.  Sebbene i contenitori della spazzatura vengono svuotati, tutto il resto rimane sulla strada mentre sopravvive l’abitudine di abbandonare quello che non serve più accanto ai cassoni.

Le multe elevate dagli agenti della polizia municipale di recente si confermano insufficienti per frenare il fenomeno. E intanto molte zone della città sono contornate dai rifiuti. C’è ancora molto da fare.

 

Pubblicità Lirenas Gas
Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su