Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Villaseta, accusata di spaccio di eroina. Condannata una donna

Villaseta, accusata di spaccio di eroina. Condannata una donna

Otto mesi di reclusione è la condanna decisa dal Gup del Tribunale di Agrigento, Stefano Zammuto nei confronti di Antonella Guzzon, 36 anni, di Porto Empedocle, trentaseienne, domiciliata a Porto Empedocle, accusata di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

La donna, giudicata con il rito abbreviato, venne arrestata il 27 novembre dell’anno scorso, dopo essere stata fermata e sorpresa con 5,5 grammi di eroina, a un posto di blocco dei carabinieri,in via Fosse Ardeatine, nelle vicinanze del Centro commerciale di Villaseta.

Con lei a bordo della vettura vi era anche il compagno favarese, che nella vicenda risulta indagato, e per cui si procede separatamente. La donna venne trovata in possesso di 5,5 grammi di eroina (pari a 60 dosi medie singole),che all’atto della perquisizione personale aveva tentato di occultare nei propri abiti.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su