Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Si allaccia abusivamente alla linea elettrica, in manette un giovane licatese

Si allaccia abusivamente alla linea elettrica, in manette un giovane licatese

Aveva pensato bene di allacciarsi abusivamente alla linea dell’Enel per sottrarre gratuitamente energia elettrica. E’ successo nel centro abitato di Licata, dove i carabinieri della locale Compagnia, hanno arrestato un uomo in flagranza di reato. Si tratta di Tommaso Damanti, trentaduenne del luogo. E’  ritenuto responsabile del reato di furto aggravato di energia elettrica.

L’arresto è scattato nell’ambito di uno dei tanti servizi di controllo sulle utenze del gestore elettrico. I militari dell’Arma, hanno indirizzato la loro attenzione all’abitazione del giovane, sospettato di rubare corrente elettrica. Così hanno effettuato un’ispezione presso l’immobile del licatese. E’ stato accertato che Damanti si era allacciato arbitrariamente alla rete di Enel, sottraendo fraudolentemente energia elettrica al fine di alimentare la propria abitazione.

Il trentaduenne, espletate le formalità di rito in caserma, su ordine della Procura di Agrigento, è stato condotto nella propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

 

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su