Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Bruciato deposito di ditta edile nell’Agrigentino. Sei ore per spegnere l’incendio

Bruciato deposito di ditta edile nell’Agrigentino. Sei ore per spegnere l’incendio

Ci sono volute quasi sei ore ai Vigili del fuoco per spegnere un incendio, di natura sconosciuta, che ha completamente divorato un ingente quantitativo di materiali, accatastati in un piazzale esterno, di una ditta edile di Sciacca. Teatro del rogo, scoppiato ieri sera poco dopo le 20,30, la contrada “Carbone”, alla periferia di Sciacca.

Le fiamme hanno divorato tutto. In fumo tavole in legno, e vari materiali edili. A dare l’allarme alcuni passanti alla vista della colonna di fumo e delle fiamme alte. Ma quando sul posto sono arrivati i soccorritori era troppo tardi. Sul luogo hanno lavorato tre autobotti dei Vigili del fuoco del distaccamento di Sciacca e del Comando provinciale di Agrigento, che hanno avuto ragione sulle fiamme, solo introno alle 2 della notte, poi hanno messo in sicurezza l’area interessata.

Ancora da quantificare l’ammontare dei danni. Gli investigatori della polizia di stato e i Carabinieri indagano per accertare i fatti. Durante il sopralluogo i pompieri non avrebbero rinvenuto tracce di liquido infiammabile o altri inneschi, né contenitori sospetti.

Pubblicità Lirenas Gas
Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su