Tu sei qui
Home > Cronaca Nera e Giudiziaria > Palermo: scomparvero a Caccamo,arrestato Guzzardo E’ accusato dell’omicidio di Santo Alario

Palermo: scomparvero a Caccamo,arrestato Guzzardo E’ accusato dell’omicidio di Santo Alario

Svolta nelle indagini sui due uomini scomparsi a Caccamo , Palermo all’inizio dello scorso febbraio: i carabinieri hanno trovato e arrestato nelle campagne di Termini Imerese Giovanni Guzzardo. E’ accusato dell’omicidio di Santo Alario. I due erano partiti in auto da Capaci, dal bar di Guzzardo e sono spariti nel nulla. Del loro appuntamento nella zona tra Ventimiglia di Sicilia, Ciminna e Caccamo erano rimasti dei video mandati da Alario alla compagna Rosalia Sparacio. Dal 7 febbraio dei due uomini non si sapeva più nulla.
Erano rimasti solo i video inviati col cellulare da Alario alla compagna. Nelle immagini si vedono i due a bordo di una Panda che girano per le strade attorno a Ventimiglia di Sicilia. “Sto andando a sbrigare una cosa e poi ti dico”, aveva scritto Alario alla sua compagna. Poi dalle 15.51 il collegamento Whatsapp si interruppe. Da allora i cellulari di Alario e Guzzardo sono rimasti muti.

Fonte Ansa

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su