Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Blitz antidroga a Ribera, due ventenni in manette

Blitz antidroga a Ribera, due ventenni in manette

Da alcuni giorni i carabinieri della Tenenza di Ribera avevano notato strani movimenti di uno straniero, algerino, notato mentre si incontrava con alcuni giovani del luogo, destando sospetto.
I militari, insospettiti dall’atteggiamento guardingo del soggetto, hanno deciso così di pedinarlo e sono entrati in azione nottetempo, nel pieno centro storico della città crispina.  Lo straniero, poco prima di essere perquisito, ha cercato di disfarsi di alcune dosi di hashish, del peso di circa 25 grammi, subito rinvenute e sequestrate dai militari dell’Arma.
Inoltre, contestualmente, i carabinieri hanno bloccato due giovani che avevano poco prima ricevuto alcune dosi proprio dall’algerino.
A quel punto, Fares Katit, 27enne, è stato ammanettato in flagranza, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Nelle ultime ore, inoltre, sempre i carabinieri della Tenenza di Ribera hanno effettuato un blitz all’interno dell’abitazione di un  giovane del luogo, trovandolo in possesso di circa 20 grammi di hashish, un bilancino di precisione, alcuni flaconi di metadone, danaro contante ed un involucro contenente circa 2 grammi di eroina.
Sono così scattate le manette ai polsi di Sandro Andreatto, 23enne, già noto alle forze dell’ordine, subito associato agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Pubblicità Lirenas Gas
Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su