Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Entro il 15 maggio le offerte per la gara per la riapertura al transito della strada: Cottonaro – Lavanche in territorio di Caltabellotta

Entro il 15 maggio le offerte per la gara per la riapertura al transito della strada: Cottonaro – Lavanche in territorio di Caltabellotta

Scade il 15 maggio, alle ore 12:00 il termine per partecipare alla gara d’appalto relativa ai “Lavori di eliminazione delle condizioni di pericolo per il ripristino della regolare transitabilità sulla S.P.N.C. n. 3 Cottonaro – Lavanche”, nel territorio di Caltabellotta.

L’importo dei lavori previsti nel progetto esecutivo redatto interamente dai tecnici del Settore Infrastrutture Stradali del Libero Consorzio ammonta a € 1.100.000,00. I lavori Stradali ammontano a € 1.016.021,00  a cui si aggiungono le barriere stradali di sicurezza per € 75.439,00, la segnaletica stradale non luminosa per 8.540,00 euro. Infine sono previsti € 13.369,40 relativi ad oneri per l’attuazione dei piani della sicurezza non soggetti a ribasso.

Il Disciplinare di gara contenente le norme integrative del presente Bando relativo alle modalità di partecipazione alla gara, alle modalità di compilazione e presentazione dell’offerta, ai documenti da presentare e alle procedure di aggiudicazione dell’appalto, nonché gli elaborati grafici, il piano di sicurezza, il capitolato speciale di appalto, l’elenco prezzi, lo schema di contratto, sono disponibili e scaricabili sul sito del Libero Consorzio www.provincia.agrigento.it.

Il termine di presentazione dei plichi per partecipare alla gara è stato fissato il giorno 15 maggio 2018, entro le ore 12:00. Le offerte vanno inviate al Libero Consorzio Comunale di Agrigento, Gruppo Contratti, Via Acrone, 27 – 92100 – Agrigento.

L’apertura delle offerte avverrà nella prima seduta pubblica nella Sala Gare del Gruppo Contratti del Libero Consorzio, alle ore 09:00 del giorno 21 maggio 2018;

Il finanziamento dei lavori proviene dal bilancio della Regione Sicilia su progetto esecutivo approvato in house dal Dirigente del Settore “Ambiente e Territorio, Infrastrutture Stradali” del Libero Consorzio Comunale di Agrigento.

Questo finanziamento fa parte dell’Accordo di Programma Quadro (APQ) – Testo Coordinato e Integrato per il Trasporto Stradale relativo ad “Interventi sulla rete viaria secondaria siciliana”, sottoscritto dalla Regione Siciliana (Dipartimento della Programmazione e Dipartimento delle Infrastrutture, della Mobilità e dei Trasporti), dall’Agenzia per la Coesione Territoriale, dal Ministero delle  Infrastrutture e dei Trasporti  e dall’Anas S.p.A.

 

Pubblicità Lirenas Gas
Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su