Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Arrestato l’autore del pestaggio del funzionario dell’Asp di Agrigento

Arrestato l’autore del pestaggio del funzionario dell’Asp di Agrigento

E’ stato arrestato l’autore del pestaggio, di un cinquantenne di Raffadali, funzionario del servizio invalidi civili dell’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento, avvenuto il pomeriggio del 9 aprile scorso.
Il gip Francesco Provenzano, dietro richiesta della Procura della Repubblica, ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare, agli arresti domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico, a carico di Calogero Condello, trentaduenne, disoccupato.
E’ ritenuto responsabile dei reati di lesioni personali aggravate e interruzione di pubblico servizio.
Le misura cautelare è stata già eseguita. Le indagini sono state svolte sul campo dai poliziotti della sezione Volanti e del Commissariato di Porto Empedocle, uffici entrambi guidati dal vice questore Cesare Castelli.
Sarebbe stato il mancato riconoscimento di benefici assistenziali a scatenare Condello.
Quel giorno si è recato negli uffici dell’Asp, al viale della Vittoria. Ha riconosciuto tra i presenti uno dei membri della Commissione invalidi civili, e l’ha massacrato di botte.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su