Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Porto Empedocle, tentano di rubare in un chiosco: fermati due ragazzini

Porto Empedocle, tentano di rubare in un chiosco: fermati due ragazzini

Tentano di rubare in un chiosco, adibito alla vendita di panini e bibite, nei pressi dell’area portuale. Scoperti e acciuffati dai poliziotti del Commissariato “frontiera” di Porto Empedocle. Sono due minori empedoclini di 13 e 14 anni. Il più grandicello è stato segnalato alla Procura presso il Tribunale per i Minorenni di Palermo, con l’accusa di tentato furto aggravato. Il tredicenne, invece, ha evitato anche quella, infatti, per legge non è imputabile. I due avrebbero agito in compagnia di altri ragazzini, i quali sono scappati, prima dell’arrivo della polizia. Tutto ha avuto inizio, venerdì notte, quando alcuni adolescenti hanno preso di mira il chiosco. Hanno scassinato la serratura della struttura, e una volta dentro, hanno arraffato pacchi di patatine e popcorn, e alcune bevande in lattina. I responsabili ci hanno riprovato a distanza di ventiquattr’ore. Ma sono stati sorpresi dal proprietario, e da li a poco, bloccati dagli agenti.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su