Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento montana > Promozione: domenica si gioca solo il recupero. L’ultima giornata posticipata di 7 giorni

Promozione: domenica si gioca solo il recupero. L’ultima giornata posticipata di 7 giorni

Le novità e i colpi di scena nel campionato di Promozione non finiscono mai. Quando manca una sola giornata alla fine del campionato, ecco un’altra decisione del Comitato Regionale della FIGC, che ha rinviato la gare in programma domenica prossima, spostandole di un’altra settimana. Gli ultimi novanta minuti, infatti, si giocheranno il prossimo 29 aprile e questo per consentire di recuperare, domenica 22 aprile, il match tra il Casteltermini e l’Altofonte che in un primo momento doveva giocarsi ieri pomeriggio. La decisione della Corte Sportiva di Appello, che ha accolto il ricorso in secondo grado del Casteltermini ha spiazzato un po’ tutti e alla fine la decisione di spostare la giornata di campionato consentendo soprattutto all’Altofonte di potere organizzare la trasferta può essere considerata la decisione più saggia. Una decisione che ha tenuto anche conto di un altro aspetto quello che nel girone A di Promozione non si giocheranno i play off in quanto o il Salemi o il Castellammare 94, una di loro arriverà seconda alle spalle del Partinicaudace, per via dei 10 punti di vantaggio sulle inseguitrici andrà direttamente alla finale con il Ganci Calcio. << Fare polemiche è inutile –  . dice il presidente del Casteltermini Salvino Sanvito – accettiamo la decisione di recuperare domenica anche se in fretta e in furia ci stavamo organizzando per ieri. A noi interessa concentrarci su questa partita di recupero in quanto è di vitale importanza per raggiungere la salvezza a cui abbiamo sempre creduto anche nei momenti di sconforto della prime giornate di campionato >>. Presidente questo è il secondo reclamo che vincete in questa stagione. << Si in effetti è così il primo lo avevamo vinto, ma sono stati tre punti contro il Vallelunga. Questo ci consente con la ripetizione della partita e vincendola di dare ossigeno alla nostra classifica. Credo che dopo 30 anni di calcio anche l’esperienza ha fatto la sua parte, ma il merito lo condivido in pieno con il segretario Massimo Giuliano, uno molto attento, meticoloso ed esperto in materia a cui non sfugge nulla >>. Domenica al “Lombardo” si decide la stagione del Casteltermini e a guardare a questo risultato saranno le altre concorrenti alla salvezza, vedi soprattutto la FC Gattopardo, che in caso di vittoria dei granata si vedrebbe scavalcata.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su