Imposta di soggiorno, domani conferenza di servizi a Ribera

Una conferenza dei servizi con le associazioni professionali degli albergatori per chiarire il regolamento dell’imposta di soggiorno. E’ in programma per domani a Ribera. Intanto, il sindaco Carmelo Pace e l’assessora al Bilancio, Mariateresa Taglialavore, intervengono dopo le polemiche degli ultimi giorni. “L’imposta di soggiorno non comporterà oneri aggiuntivi a carico delle ...Continua

Ancora un guasto, 17 comuni senz’acqua. C’è anche Canicattì

E’ accaduto di nuovo. Ancora disagi in mezza provincia di Agrigento. Al guasto riscontrato ieri mattina si va ad aggiungere quello rintracciato nel tardo pomeriggio all'impianto di sollevamento idrico che alimenta quello di potabilizzazione di Santo Stefano Quisquina. Lo rende noto Girgenti Acque. Pertanto è stata sospesa, o significativamente ridotta, la fornitura ...Continua

Campobello di Licata, ok alla nuova gestione rifiuti. Presto la differenziata in tutto il paese

“E’ iniziata la nuova gestione dei rifiuti da parte delle imprese aggiudicatarie ISEDA-ICOS-ECOIN”. Ad annunciarlo è il sindaco di Campobello di Licata il quale chiarisce che “la raccolta differenziata sarà in tutto il paese”. Nell’attesa che arrivino i nuovi mezzi e tutto l’indispensabile da consegnare ai cittadini per differenziare i rifiuti, ...Continua

Voto di scambio, arrestato deputato Giuseppe Gennuso

Il parlamentare regionale siciliano Giuseppe Gennuso, 65 anni, della lista di centrodestra Popolari ed Autonomisti, è stato arrestato questa sera dai carabinieri del comando provinciale di Siracusa con l'accusa di voto di scambio. Il provvedimento è stato emesso dal gip del tribunale di Catania su richiesta della Direzione distrettuale antimafia ...Continua

Prostituzione in un locale di Licata. “Tra le ragazze anche due minorenni”

Il giro di prostituzione, di nazionalità rumena, è quello scoperto anni fa al locale "Paradise", di Licata. Lì dentro anche due minorenni, sarebbero state inserite nel giro di prostitute. Sono stati i carabinieri a fare scattare l’operazione denominata "Lenone 2". "Nel giro anche due ragazze minorenni". Lo ha rivelato in aula ...Continua

Porto Empedocle, scoperta frode da 2,6 milioni di euro

Una frode per il mancato pagamento dell'Iva (negli anni d’imposta 2015 e 2016), per oltre 2,6 milioni di euro, è stata scoperta dai funzionari dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli di Porto Empedocle. Si tratta di una ditta, che avrebbe ricoperto il ruolo di società fittizia nel settore della commercializzazione di prodotti ...Continua