Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Porto Empedocle, il tragico incidente costato la vita a 16enne. Condannata l’amica

Porto Empedocle, il tragico incidente costato la vita a 16enne. Condannata l’amica

Ha causato la morte del giovane studente Alessandro Bonamico, 16 anni, di Porto Empedocle, precipitato con l’auto, su cui viaggiava, dal viadotto Morandi. A guidare quella vettura, Lorena Siracusa, ventiseienne di Porto Empedocle, condannata a 1 anno di reclusione, poiché riconosciuta responsabile di omicidio colposo. La sentenza è stata emessa dal Tribunale di Agrigento. L’incidente stradale si verificò la sera di Santo Stefano del 2009. La donna era al volante di una Lancia Y, su cui  nel sedile posteriore si trovava Alessandro Bonamico, e un’altra ragazza, Ilaria Moscato, all’epoca dei fatti quindicenne. Quella tragica sera il fondo stradale era piuttosto bagnato per la pioggia. L’empedoclina nel percorrere a velocità maggiore rispetto il limite previsto, perse il controllo del mezzo, e sfondato il guardrail e le barriere di protezione, precipitò da un’altezza di circa trenta metri nella sottostante campagna.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su