Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Ravanusa > Ravanusa sarà tappa del campionato nazionale 2018 di tiro con arco

Ravanusa sarà tappa del campionato nazionale 2018 di tiro con arco

Grande soddisfazione per gli arcieri siciliani e sopratutto agrigentini all’uscita del calendario ufficiale da parte della segreteria della Lega Arcieri Medievali (di cui e Presidente nazionale Carlos Alberto Owen) che ha approvato per l’8 luglio c.a. una tappa delCampionato Nazionale di Tiro con Arco Tradizionale, Storico e Medievale LAM 2018proprio a Ravanusa Citta’ del Monte Saraceno.

Soddisfatti per questa importante conquista il Maestro d’ArcoAndrea Tricoli(nonchè Direttore del Centro Musicale e d’Arte ACAMS) e il Maestro d’ArcoPietro Nigro(nonché Presidente del Coordinamento del Gruppo Folk del Monte Saraceno), co-responsabili della sezione armi a cui fa capo, insieme ai Guerrieri Ravim (scudo e spada, scudo e mazza, scudo e lancia), il gruppo Arcieri della Fortezza del Monte Saraceno che, di questo bellissimo sport, vanta al suo interno già campioni nazionali come Claudio Mario Tricoli per gli Under 14, Gaya Tricoli per gli Under 17 e premiati come Riccardo D. K. Nigro per gli Under 10.

La “Giornata della Freccia”, in occasione del campionato nazionale, in programmazione per la seconda domenica di luglio, si svolgerà per le vie del centro storico del paese con una o più giornate medievali, permetterà di far conoscere e tramandare le tradizioni legate al territorio del Monte Saraceno, luoghi abitati dai Sicani, (VIII secolo a.C.), dai Greci (sino al III secolo a.C.), dagli Arabi e dai Normanni (dall’anno 1086 d.C.), valorizzèrà il Museo Archeologico “Salvatore Lauricella”, il Museo di Storia Naturale del “Fondo Sillitti”, il Santuario di Maria SS. dell‘Assunta e nello stesso richiamerà da tutta Italia arcieri che con le loro famiglie porterà una boccata di ossigeno alle strutture ricettive, artigianali e commerciali del paese.

Ci auguriamo -riferisce il Presidente Nigro- che vengano presto completati i lavori di rimodernamento del Campo Sportivo e ci venga restituita la zona autorizzata dall’amministrazione comunale di Ravanusa, comunicata alla questura di Agrigento e adibita alle esercitazioni di tiro con l’arco, per potere fare preparare al meglio i nostri arcieri per questo importantissimo campionato nazionale e nello stesso invito a farsi avanti coloro che vogliono avvicinarsi a questo sano sport poiché sono in partenza corsi di formazione specifici.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su