Tu sei qui
Home > Costume e Società > ARISTOFONTE.COM: ALTRO CHE UOMO ALFA L’AMORE VERO È BETA

ARISTOFONTE.COM: ALTRO CHE UOMO ALFA L’AMORE VERO È BETA

La maggior parte degli uomini vorrebbe essere Alfa, il capo branco, colui che guida la tribù e conquista la donna migliore. Da sempre, anche nel mondo animale, il «maschio Alfa» domina e sceglie, mentre i «maschi Beta» lo seguono.

Ma quando si parla di vero amore e di relazioni durature, un uomo sensibile, che sa ascoltare, che non è egoista ed egocentrico, alla fine vince il tesoro più prezioso: il cuore di una donna innamorata.

Alcune recenti statistiche, condotte da Aristofonte.com, sito di incontri online dedicato alle donne che prediligono gli uomini più grandi e agli uomini che cercano relazioni con donne più giovani, dimostrano che ancora oggi le donne sono attratte dal romanticismo, dai gesti galanti e dalle attenzioni affettuose.

Sì, è proprio così: anche se non smettono di fantasticare sull’uomo Alfa, le donne nel 2018 cercano e vogliono l’uomo Beta. Secondo le ricerche di Aristofonte.com, fatte su un campione di 2 mila persone di entrambi i sessi, i gesti romantici sono molto ricercati ed apprezzati ancora oggi dalle donne.

Secondo il 39% degli intervistati, la cosa più romantica che un uomo può fare per una donna è aprirle la portiera della macchina.

«Certo, si tratta di un gesto un po’ antiquato, ma sempre vincente e molto apprezzato dalle donne, tanto quanto lo scostarle la sedia al ristorante» commentano i responsabili del portale Aristofonte.com.

Il 18% degli iscritti sostiene, invece, che il gesto più romantico sia regalarle spesso dei fiori. Mentre per il 15%, ritiene che il gesto più sentimentale sia quello di organizzare un weekend in una città romantica. Tra le destinazioni più gettonate in Italia: Venezia, Firenze e Verona.

Secondo il 12%, infine, un gesto particolarmente romantico è di preparare la colazione alla propria ragazza e portargliela a letto. Potrebbe risultare banale, ma è un gesto molto gradito perché la donna adora i piccoli gesti romantici che le permettano di capire quotidianamente di essere importante per il proprio partner.

E che ne pensano le donne? Secondo il sondaggio di Aristofonte.com sono più che desiderose di ricevere queste attenzioni ed è proprio per questo che oggi anche le ragazze più giovani preferiscono uomini di carattere Beta e più grandi di età perché, solitamente, questi prediligono romanticismo e buone maniere.

Certo gli uomini sono preoccupati dall’essere definiti «maschi Beta» anziché «Alfa». A causa del suo naturale bisogno di sentirsi predatore e dominatore, il maschio si sente minacciato da una categorizzazione di mascolinità più pacata e sensibile.

«Ed è anche vero che -spiegano i responsabili del portale Aristofonte.com le donne guardano con desiderio i maschi Alfa. Ma è anche vero che finiscono poi quasi sempre per sposare i Beta. Gli “Alfa” sono affascinanti, avvolti da un’aura misteriosa, ma sono anche inaffidabili e promiscui, presi più da loro stessi che dalla loro compagna e, alla lunga, questo tipo di relazione stanca».

L’uomo Beta è mite, conciliante, inibito, dolce e fidato: con lui esiste il dialogo, lo scambio, il confronto. Con un uomo Beta si può costruire un futuro sicuro, rassicurante e sereno. Da non confonderli con gli «uomini Omega», infantili e smidollati, bisognosi di continuo babysitting.

Capobranco, testosteronico, ipercompetitivo e carismatico, alla fine il maschio Alfa si dimostra invece un grande insicuro. «E le ragazze preferiscono un uomo sicuro, galante e poetico, un partner maturo in grado di ricoprirle di attenzioni, un compagno con cui potersi confrontare» concludono i responsabili di Aristofonte.com.

Ma attenzione che quasi nessun uomo è solo Alfa o solo Beta. Come del resto neanche le donne, perché nonostante l’evoluzione, il progresso, la parità dei sessi e tutte le conquiste, le donne continuano ad essere il gentil sesso e adorano sentirsi coccolate, amate, rassicurate ed ascoltate.

Il romanticismo, per fortuna, non è morto. Su Aristofonte.com per ogni donna c’è un uomo Beta (e un po’ Alfa), romantico e premuroso, per una relazione formale o informale, eventualmente anche da sposare.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su