Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Variazioni dei confini tra Agrigento, Favara e Aragona: se ne parlerà in Aula

Variazioni dei confini tra Agrigento, Favara e Aragona: se ne parlerà in Aula

Dopo la seduta di domani dedicata al question time, il consiglio comunale di Agrigento tornerà a riunirsi giovedì 15 marzo, alle 17,30.

Questo l’ordine del giorno dell0incontro: mozione “sulle iniziative per fronteggiare l’attuale situazione che si sta vivendo ad Agrigento tra la società Trasporto Urbano Agrigento e gli stessi dipendenti”, a firma della consigliera Carlisi; atto di indirizzo sul “regolamento, disciplina e gestione della raccolta differenziata e del servizio denominato “porta a porta”, a firma della consigliere Palermo; mozione sui “progetti di democrazia partecipata”, a firma della consigliera Carlisi; proposta di deliberazione avente ad oggetto il “regolamento della consulta comunale del turismo – V^ commissione consiliare”, a firma del consigliere Spataro; esame delle osservazioni sulla variazione dei confini tra i comuni di Agrigento, Aragona e Favara ai sensi della legge regionale 30/2000 e norme dell’ordinamento sugli Enti locali, articoli 8,9,10 e 11; mantenimento della maggiorazione TASI per l’anno 2018 – conferma aliquote stabilite della delibera del Consiglio comunale n. 167 del 5 settembre 2014; mozione e messa in sicurezza  e ripristino del marciapiede, del muretto e della strada adiacente l’immobile dove sono ubicati gli uffici comunali delle attività produttive e più precisamente nel viale Concordia, via e piazza san Basilio a Villaseta, a firma della consigliere Palermo; mozione sugli uffici comunali attività produttive, interventi di manutenzione e fornitura di strumenti informatici e di cancelleria, a firma della consigliere Palermo; mozione inerente le “verifiche urbanistico-edilizie, nonché attività e usi produttivi svolti dalla Trasporti Urbani Agrigento nel territorio comunale ai sensi del decreto ministeriale 16/05/1968, decreto ministeriale 71/71 Misasi – Lauricella d.p.r.s. 91/91 e legge Nicolosi 20/2000, a firma di 19 consiglieri; atto di indirizzo relativo al “completamento e messa in sicurezza dell’area a valle della via Empedocle, in corrispondenza della porta dei saccajoli ed opere connesse”; atto di indirizzo relativo all’ aggravarsi “del fenomeno franoso verificatosi lo scorso 27 febbraio in via Favignana, nel quartiere di Moserrato”, a firma del consigliere Vullo.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su