Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > URP Libero Consorzio e Alternanza Scuola lavoro: successo del piano straordinario di assistenza ai visitatori per il Mandorlo in Fiore

URP Libero Consorzio e Alternanza Scuola lavoro: successo del piano straordinario di assistenza ai visitatori per il Mandorlo in Fiore

Si è rivelato un successo il piano “straordinario” di assistenza ai Cittadini, Utenti ed ai Visitatori in occasione della Festa del Mandorlo in Fiore.

Il piano è stato elaborato dal Settore Stampa e URP del Libero Consorzio di Agrigento (ex Provincia Regionale) in collaborazione con il Liceo Scientifico e delle Scienze Umane “R. Politi” di Agrigento.

Il progetto di apertura straordinaria in occasione della giornata conclusiva del 73° Mandorlo in Fiore, è stato inserito nell’ambito del percorso di Alternanza Scuola lavoro che venti studenti del “Politi” stanno svolgendo nel Settore Urp e Stampa dell’ex Provincia, al fine di attuare quanto dettato dalla L 107/2015 (cosiddetta “buona scuola”) creando un’occasione di crescita formativa per gli studenti e di incontro tra l’offerta e la domanda proveniente dalle realtà produttive del territorio.

Per l’occasione, nella mattinata di oggi, sono rimasti aperti l’Ufficio Relazioni con il Pubblico di Piazza Vittorio Emanuele e il chiosco informativo di Piazza Aldo Moro.

Mentre rimarrà ancora aperto, oggi pomeriggio fino alle 18, il Gazebo di Porta V, ubicato nel cuore della Valle dei Templi, teatro della manifestazione conclusiva della Festa del Mandorlo,  per fornire informazioni in tempo reale su eventi, collegamenti, disponibilità alberghiere, transitabilità, punti di ristorazione, siti di interesse culturale, ambientale e notizie di pubblico interesse in genere. L’esperimento era già stato ripetuto con grande successo nelle scorse edizioni della Sagra.

Con questa iniziativa il Libero Consorzio ha voluto potenziare i  servizi di informazione ed assistenza erogati ai Cittadini, Utenti e visitatori e raccogliere, inoltre, reclami su eventuali disservizi; sono stati numerosi i visitatori che indignati si sono presentati agli sportelli dell’URP di Piazza Vittorio Emanuele per segnalare la mancanza di servizi igienici nei punti d’ingresso della Città o di maggiore afflusso dei visitatori come, ad esempio, Piazzale Rosselli, Piazza Vittorio Emanuele e Piazza Aldo Moro, ma anche hanno lamentato l’assenza di una adeguata segnaletica per indicare l’ubicazione, ove posizionati, di eventuali bagni chimici.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su