Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Bruciato fuoristrada di pescatore empedoclino

Bruciato fuoristrada di pescatore empedoclino

Si indaga per dolo sull’incendio, scoppiato ieri notte, che ha avvolto un fuoristrada, di proprietà di un 55enne pescatore di Porto Empedocle. Il veicolo è un Mercedes Ml, e si trovava parcheggiato in via Miraglia, nelle vicinanze della casa, dove abita il proprietario. E’ stata la sala operativa dei Vigili del fuoco, dietro la segnalazione di alcuni residenti del rione, ad allertare nelle ore notturne i carabinieri della locale Stazione. Alla vista del fuoco e del fumo, tra gli abitanti della zona, si sono vissuti comprensibili momenti concitati di tensione e panico. Quando sul posto sono giunti i soccorritori, le fiamme avevano già divorato gran parte del mezzo. Completata l’opera di spegnimento, pompieri e investigatori dell’Arma, che subito hanno avviato le indagini, nel corso di un sopralluogo, hanno cercato tracce di liquido infiammabile, con il quale ignoti malviventi avrebbero cosparso la parte del vano motore della vettura, e vi hanno poi appiccato il fuoco. Non sono stati trovati elementi certi, né benzina, né contenitori. Come da prassi la Procura della Repubblica ha aperto un fascicolo d’inchiesta per fare luce sull’intera vicenda.

 

Pubblicità Lirenas Gas
Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su