Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Elezioni, Sicilia roccaforte M5S. Sotto il centrodestra. Scompare il PD

Elezioni, Sicilia roccaforte M5S. Sotto il centrodestra. Scompare il PD

La Sicilia si presenta come roccaforte del M5S che va verso la conquista dell’Isola. Segue il centrodestra ma non si realizza il sorpasso della Lega che resta dietro Fi: primo partito della coalizione con il 20% che trascina la coalizione  oltre il 31%  in media.

Disfatta del Pd.

Il Movimento 5 Stelle è avanti sia alla Camera che al Senato. Si profila un pieno di voti per i grillini, un consenso altissimo, che supera il 48 per cento. Quello che si era percepito alle scorse regionali che hanno portato alla vittoria del presidente Nello Musumeci (centrodestra)  ma hanno visto il M5S primo partito nell’isola viene confermato e con numeri ben più forti. Si va verso il “cappotto”.

Dopo 17 anni da quello storico 61 a 0 delle elezioni 2001 dove in Sicilia si decretò la vittoria schiacciante del centrodestra in tutti i collegi,  l’Isola diventa terra a 5 Stelle che vince ovunque conquistando tutti i collegi uninominali con cifre da record.

Pubblicità Lirenas Gas
Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su