Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Trasportava 40 chili di pesce tra i sacchi dei rifiuti, denunciato empedoclino

Trasportava 40 chili di pesce tra i sacchi dei rifiuti, denunciato empedoclino

Trasportava 40 chili di pesce in cattivo stato, non commestibile. Il conducente di un furgone, P.C, 31enne di Porto Empedocle, è stato denunciato. La Polizia Stradale di Buonfornello ha individuato il mezzo sulla Palermo-Catania, nei pressi dello svincolo Tremonzelli. Nel congelatore sono stati trovati quaranta chili di pesce, tra cui calamari e gamberi, in cattivo stato di conservazione. Dentro il furgone c’erano anche alcuni sacchi pieni di spazzatura.
Non è stata trovata alcuna documentazione che attestasse la provenienza del pesce, quindi non tracciabile e considerato non commestibile. Per l’empedoclino è scattato anche il fermo amministrativo del mezzo.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su