Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, diagnosticato caso di tubercolosi al Barone Lombardo. Una giovane donna di nazionalità Romena trasferita all’ospedale di Enna

Canicattì, diagnosticato caso di tubercolosi al Barone Lombardo. Una giovane donna di nazionalità Romena trasferita all’ospedale di Enna

Un caso di tubercolosi è stato diagnosticato all’ospedale Barone Lombardo di Canicattì. Una giovane donna, di origine romena residente in città è stata ricoverata  al nosocomio di contrada Giarre ed è stata posta in “isolamento” come da procedura, una volta effettuata la diagnosi che ha dato esito positivo. Immediatamente la direzione sanitaria dell’ospedale,  affidata al dottor Giuseppe Augello, ha informato i vertici dell’Asp di Agrigento, ed è stata inoltrata richiesta di ricovero in strutture sanitarie dotate del reparto per le malattie infettive e rianimazione. Per questo motivo stamattina è stata trasferita all’ospedale Umberto I di Enna dove si trova attualmente ricoverata.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su